Curriculum vitae et studiorum

NICOLAS VACCHI

Nato a Castel San Pietro Terme il 16/08/1993 e residente in Imola.

FORMAZIONE GIURIDICA

Frequenta la Scuola, già Facoltà, di Giurisprudenza nell’Ateneo di Bologna, nel Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico, Dipartimento di Scienze Giuridiche Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Ha frequentato la Scuola di Formazione Sociale e Politica delle Diocesi di Faenza Modigliana ed Imola. Ha conseguito il Diploma di Liceo Scientifico Tradizionale con argomento di Tesi di Maturità: “Il Beato respinto, la vita e il pensiero di Antonio Rosmini Serbati: profili storici e costituzionali del cattolicesimo liberale nel XIX secolo Italiano” con valutazione massima, presso l’Istituto Liceale “Giordano Bruno” di Budrio e Medicina (BO).

PUBBLICO AMMINISTRATORE E DIRIGENTE POLITICO

Si impegna in politica alla fine del Liceo, impegnato nel mondo liberale, cristiano e moderato del centrodestra sin dal 2013, quando candidandosi per il Consiglio comunale di Imola riceve 203 preferenze.

Viene eletto per la prima volta in consiglio comunale a Imola a 22 anni, come Presidente del gruppo consiliare e commissario in sei commissioni permanenti, I Commissione di controllo e garanzia Bilancio Preventivo, Rendiconto del Comune, Istituzioni, Aziende Speciali, Consorzi e Società o Enti e altri organismi a prevalente capitale pubblico locale al quale il Comune partecipa (escluso ASP), Patrimonio, II Commissione Permanente Servizi educativi ed istruzione, Università, Formazione, Cultura, Progetto Giovani, Sport, Politiche di genere, III Commissione Permanente Pianificazione Urbanistica, Edilizia, Ambiente, Turismo e Attività Produttive, Sistemi Territoriali, Opere Pubbliche, Mobilità – IV Commissione Permanente Sanità, Politiche Sociali, Qualità sociale, Famiglie, ASP, Volontariato, Stranieri, Materie inerenti la sicurezza, – V Commissione di controllo e garanzia Statuto del Comune e Regolamento del Consiglio Comunale di Imola, Statuto del Nuovo Circondario di Imola, Statuti e Regolamenti inerenti le materie di competenza delle due Commissioni di Controllo e Garanzia, Assetti istituzionali di area vasta, Partecipazione, Europa, Gemellaggi, Solidarietà internazionale e Pace, – VI Commissione Permanente Autodromo Enzo e Dino Ferrari nella Città di Imola, – VII Conferenza dei Presidenti dei Gruppi Consiliari del Comune di Imola.

Il 27 agosto 2017 aderisce formalmente a Forza Italia su esortazione dell’On. Galeazzo Bignami e continua la sua attività istituzionale e politica sul territorio, quale Presidente del Gruppo Consiliare Forza Italia e Consigliere Comunale.

Il 10 giugno 2018 riceve 398 preferenze personali come capolista di Forza Italia. E’ risultato il 6 candidato più votato su 299 candidati delle liste imolesi, ed il 1° più votato nelle sezioni della bassa imolese con il 21% di voti personali a Sesto Imolese, il 17% a Balìa – Osteriola, il 15% a Spazzate Sassatelli, risultato mai raggiunto da forze moderate di centrodestra. E’ divenuto referente di Forza Italia per Imola e per i dieci comuni del Circondario Imolese.

Il 12 ottobre 2018 è stato nominato Dirigente politico, congiuntamente dall’On. Galeazzo Bignami commissario regionale e dal dott. Diego Baccilieri coommissario provincale, col ruolo di Vicecommissario Provinciale della città metropolitana di Bologna e commissario del circondario imolese del partito, con delega sui dieci comuni di Imola, Castel San Pietro Terme, Dozza, Medicina, Castel Guelfo, Mordano, Fontanelice, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Castel Del Rio.

GIORNALISTA

Giornalista, iscritto all’Ordine dei Giornalisti, ha scritto in riviste, periodici e ha curato una trasmissione coi Vescovi della Conferenza Episcopale Emilia Romagna. Ha collaborato presso l’Emittente Televisiva DI.TV, dove ha condotto la trasmissione “il mio punto di vista”, dove intervistava i Vescovi della Conferenza Episcopale Emiliano Romagnola assieme ad altre istituzioni civili, politiche e religiose. Ha collaborato in diversi settimanali e periodici, di estrazione varia. Ha svolto il ruolo di moderatore in molte conferenze su temi politico-sociali o storico-letterari. Ogni anno frequenta i seminari obbligatori di formazione permanente per i giornalisti iscritti all’Ordine. Attualmente scrive per la testata “Lanterna”, dove scrive di scienze giuridiche, politica, cultura.

DIRIGENTE DI ORGANIZZAZIONE UMANITARIA

Già Presidente Distrettuale ed oggi dirigente dell’Associazione giovanile del Lions Club International, organizzazione umanitaria internazionale di cui è membro dall’agosto 2012, ha retto le province Emiliane e Spezzine (Distretto Leo 108 Tb – Italy), è presidente fondatore del Leo club Castel San Pietro Terme ed è stato membro del Centro Studi ed Archivio Storico Gian Piero Gardini per un biennio. Ha ricoperto numerosi incarichi in commissioni distrettuali e nazionali con finalità istituzionali, operative, formative. E’ stato membro del Consiglio Nazionale (MD 108 Italy) e Responsabile Affari istituzionali nazionale, oltre che componente della commissione di controllo dei regolamenti e delle norme. È insignito di due Award of Honor, massimo riconoscimento internazionale, per meriti accademici e sociali rilasciata dalla Sede Internazionale del Lions International di Oak Broak, Illinois USA, nel giugno 2014 e nel giugno 2018.

FUNZIONARIO ED EDUCATORE ECCLESIALE

E’ educatore e Segretario di Unità pastorale a Sesto Imolese e Balìa, Diocesi di Imola. E’ stato Consigliere nel Consiglio Pastorale della DIOCESI DI IMOLA, Consigliere Pastorale del Consiglio Pastorale Vicariale di Dozza, dal 2014 al 2017. È Consigliere Responsabile Giovani dell’AZIONE CATTOLICA, nel direttivo di Sesto Imolese e Balìa. Ha frequentato la formazione per Educatore Responsabile dell’Ufficio Pastorale Giovanile della Diocesi, che lo vede coordinatore di un gruppo di educatori e catechisti nella sua comunità ecclesiale. È stato barelliere dell’UNITALSI, sottosezione imolese dell’unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes ed altri santuari internazionali. È membro della PIA UNIONE di Loreto, sorta in diocesi di Imola nel 1842 per opera del Card. Giovanni Maria Mastai Ferretti, allora Arcivescovo di Imola, dalla quale città fu eletto Pontefice col nome di Pio IX. Scopo principale della nostra associazione ecclesiale è quello di onorare e diffondere la devozione alla Vergine Maria di Loreto. Ha svolto il servizio di ministro di fatto nella Cattedrale di San Cassiano in Imola e continua a svolgerlo a Sesto Imolese. E’ confratello della confraternita della Vergine del Carmelo. E’ appassionato di diritto canonico, liturgia e apologetica.

“Ci sono molti che nella politica fanno solo una piccola escursione, come dilettanti, ed altri che la considerano e tale è per loro, come un accessorio di secondarissima importanza. Ma per me, fin da ragazzo, era la mia carriera, la mia missione.”

On. Alcide De Gasperi, tratto da Lettere dalla prigione, 6 agosto 1927.

I MIEI IMPEGNI

0%
POLITICA E ISTITUZIONI
0%
FORMAZIONE GIURIDICA
0%
GIORNALISMO
0%
IMPEGNI ECCLESIALI E UMANITARI